via Meana, 36 - 10059 Susa TO
+39 0122 867002 / +39 347 8152549
info@tuttofinestre.com

Bluevolution 82

Bluevolution 82

 

Cercando un compromesso tra alta qualità, efficienza termica e prezzo del prodotto, vale la pena di prendere in considerazione le finestre realizzate con il sistema BluEvolution 82. È la più moderna generazione di finestre coibentate. Sistema raccomandato per l’edilizia a risparmio energetico.

 

Nella scelta del sistema BluEvolution82, oltre alle soluzioni standard, offriamo anche la possibilità di scegliere prodotti con il telaio da restauro (Z).

 

Grazie a questa soluzione il cliente può scegliere un moderno sistema a tre guarnizioni, senza la necessità di smontare i vecchi infissi. Un aletta appositamente sagomata, la cui lunghezza, a seconda delle esigenze, può essere di 35mm o 60mm, permette di coprire dall’interno il vecchio telaio.

L’intera superficie dei profili su entrambi i lati può essere rivestita con qualsiasi pellicola della mazzetta Salamander, in armonia con il design dell’edificio, sia all’interno che all’esterno. Grazie alla semplicità di installazione, non solo riduciamo il tempo necessario per sostituire gli infissi con quelli nuovi, ma evitiamo anche il rischio di danneggiare la facciata dell’edificio durante la sostituzione ed eliminiamo la quantità di lavori di finitura

 

 

SPECIFICHE

  • profilo della classe “B”;
  • struttura a 6 camere;
  • profondità della costruzione 82 mm;
  • profilo bianco, marrone, caramello o antracite;
  • nello standard il blocco in caso di errato posizionamento della maniglia (finestra ad anta-ribalta);
  • microventilazione nello standard per finestre apribili a battente,
  • ferramenta nello standard dotata di 6 riscontri antieffrazione per ogni anta;
  • sistema dotato di 3 guarnizioni;
  • la ferramenta esercita nella cosiddetta camera asciutta, aumentando la sua resistenza;
  • vetri combinati fino a 53 mm di larghezza;
  • il vetro di serie è 4th/18Ar/4/18Ar/4th [Ug=0,5]*;
  • disponibile nella variante con Classic-line;
  • possibilità di applicare i coprigiunti in alluminio;
  • raccomandato per l’edilizia a risparmio energetico,
  • aletta disponibile da 35 oppure 60 mm.

RISPARMIO ENERGETICO

Le finestre realizzate con il sistema BluEvolution 82 sono dotate nello standard di vetro combinato a due camere con coefficiente di isolamento termico molto basso. Un grande vantaggio sono i profili stessi che non sono solo realizzati in PVC di alta qualità, ma soprattutto costituiscono un ottimo isolatore termico garantito dalla struttura del profilo a sei camere e il triplo sistema di guarnizioni. La profondità di costruzione di 82 mm, permette di applicare un vetro combinato fino a 53 mm di larghezza. È ideale dunque applicare il vetro combinato a due camere. Se dotiamo la finestra anche di telaio a taglio termico distanziale, otterremo i parametri di scambio termico che corrispondono a quelli della finestra passiva.

 

I telai a taglio termico sono realizzati con un materiale isolante composto. Migliorano l’isolamento dei vetri e diminuiscono il rischio di formazione della condensa temporanea del vapore. Inoltre i telai a taglio termico garantiscono per molti anni la tenuta dei vetri combinati e la massimizzazione del risparmio delle perdite di energia termica.

 

Volendo aumentare ancora di più il comfort termico all’interno dei locali, occorre applicare alla finestra i vetri con rivestimento selettivo. È una soluzione innovativa. Il vetro fa passare poca energia solare, perciò d’estate è facile mantenere una temperatura piacevole negli ambienti e diminuire le spese per il condizionamento.

ESTETICA

Il sistema unisce le soluzioni innovative per quanto riguarda il risparmio energetico al design classico e nel contempo attraente. È disponibile in un’ampia gamma di colori sabbiati o struttura di legno. Le finestre possono essere impiallacciate da una parte, da ambedue le parti o nella formula bicolore. Come anche negli altri sistemi Salamander, BluEvolution 82 è disponibile con profilo bianco, marrone e caramello. Un’innovazione è rappresentata dal profilo antracite. È un indubbio vantaggio, non disponibile in alcun altro sistema della nostra offerta.

 

Vale la pena di sottolineare che le finestre realizzate con il sistema BluEvolution 82 sono realizzate nello standard con la tecnologia V-Super. Perciò possiamo proporre ai nostri clienti la più alta qualità e la rifinitura perfetta dei serramenti. Il punto di connessione dei profili, diventa praticamente invisibile. Il risultato è sorprendente, soprattutto per quanto riguarda le finestre impiallacciate.

 

Una soluzione molto pratica e contemporaneamente estetica è la ferramenta a scomparsa. In questo caso tutti gli elementi della ferramenta sono nascosti nell’intaglio della finestra e sono completamente invisibili dopo la sua chiusura. Anche i binari del montante mobile, aste di comando, cerniere e altri elementi funzionali possono essere nascosti. Grazie a questo intervento, la finestra ha un aspetto elegante e la sua stessa struttura diventa particolarmente equilibrata. Oltre ai valori estetici della ferramenta a scomparsa, vale la pena anche di notare i suoi valori pratici. L’utente ha la possibilità in particolare della regolazione 3D e l’adattamento integrato della larghezza dell’apertura dell’anta.

SICUREZZA

La profondità della costruzione delle finestre realizzate con il sistema BluEvolution 82 e il rinforzo in acciaio solido, ci permettono di realizzare le costruzioni più grandi mantenendo i massimi standard di sicurezza. I profili sono dotati di rinforzo supplementare sotto forma di nervature che si trovano nelle camere dei profili.

 

La sicurezza delle finestre dipende tuttavia da molti fattori. Uno dei più importanti è senza dubbio la scelta della ferramenta. Nella produzione di finestre con il sistema BluEvolution 82 utilizziamo la ferramenta SIEGENIA Titan.

 

Le finestre sono dotate nello standard di quattro riscontri antieffrazione per ogni anta, perni che ostacolano l’effrazione con la regolazione di serraggio e di blocco in caso di errato posizionamento della maniglia. Un ruolo importante è svolto anche dal serraggio centrale interno. Il serraggio si adatta automaticamente al gioco dell’intaglio. Garantisce non solo la sicurezza, ma anche la tenuta e il funzionamento fluido delle ante.

 

È possibile aumentare la classe di sicurezza delle finestre. Dotandole di un maggiore numero di riscontri antieffrazione, maniglie con le chiavi e di vetri di sicurezza possono costituire la migliore barriera contro l’effrazione. La nostra offerta comprende anche la ferramenta che soddisfa i requisiti della classe WK1 e WK2

 

Scegliendo le finestre per l’edilizia unifamiliare, conviene anche proteggere adeguatamente la finestra dai bambini. Nell’offerta c’è in particolare il freno nella maniglia che permette di fermare l’anta dopo l’apertura in qualsiasi posizione. Una proposta interessante è anche la cosiddetta inclinazione inglese. Questa forma di protezione permette in qualsiasi momento di impedire l’apertura della finestra permettendo contemporaneamente la funzione di ribalta.